Stai navigando sul sito web per i clienti provenienti da: Italy. In base ai dati sulla posizione, la versione suggerita della pagina è USA / US
Pannello cliente
Nel tuo carrello
Registrati

Marcatura dei cavi conformemente alle norme armonizzate

2020-10-12

Marcatura dei cavi conformemente alle norme armonizzate

Per facilitare l'identificazione dei prodotti disponibili sul mercato sono stati introdotti dei metodi armonizzati per la marcatura di cavi e conduttori, basati sulle norme armonizzate. Spesso si tratta di articoli di molti produttori diversi di provenienza nazionale o estera. La consultazione dello schema delle marcature basato sulle norme armonizzate e il suo utilizzo, offrirà la certezza di una scelta precisa del cavo in funzione delle esigenze e dei requisiti in termini di materiali con cui questo è realizzato.

I produttori di cavi e conduttori spesso per la marcatura i prodotti principalmente si basavano sulle normative nazionali, e sui sistemi o schemi di etichettatura contenuti al loro interno. Questa soluzione era valida se utilizzata sul mercato interno; tuttavia portava all'insorgere di notevoli ostacoli al libero commercio estero. Nell'articolo presenteremo esempi di cavi classificati conformemente alle norme polacche e mediante l'applicazione dello schema delle norme armonizzate. In precedenza, tuttavia, mediante alcuni esempi, vorremmo presentare il sistema di marcatura dei conduttori e definire la combinazione di numeri e lettere utilizzate a tal fine.

Il sistema armonizzato di designazione dei cavi e dei conduttori è stato introdotto dal Comitato Europeo per la Standardizzazione Elettrotecnica (CENELEC), che sostiene lo Spazio Economico Europeo e di cui è membro anche il Comitato Polacco per la standardizzazione (PKN). Il sistema di classificazione è contenuto nel documento PN-HD 361 S3 "Classificazione di cavi e conduttori", in cui è stato definito in modo univoco l'ordine di designazione per i cavi e i conduttori con una tensione nominale fino a 450/750V. La designazione dei cavi è stata suddivisa in più parti, tenendo conto delle caratteristiche base del cavo, rispettando il loro ordine:

1. Denominazione in relazione alla norma armonizzata:

  • H - cavo realizzato conformemente alla norma armonizzata
  • A - cavo non armonizzato (cavo nazionale autorizzato)

2. Tensione nominale:

  • 01 - tensione 100/100V
  • 03 - tensione 300/300V
  • 05 - tensione 300/500V
  • 07 - tensione 450/750V

3. Materiale isolante:

  • B - gomma etilenpropilenica
  • G - copolimero di etilene/acetato di vinile
  • J -treccia di fibra di vetro
  • N - gomma policloroprenica autoestinguente
  • N2 - miscela speciale policloroprenica per il rivestimento di cavi di saldatura
  • N4 - polietilene clorosulfonata o polietilene clorato
  • R - gomma di etilepropilene ordinario
  • S - gomma siliconica
  • T - treccia tessile
  • V - cloruro di polivinile (PVC)
  • V2 - cloruro di polivinile resistente al calore (PVC)
  • V3 - cloruro di polivinile per cavi installati a bassa temperatura
  • V4 - cloruro di polivinile reticolato
  • V5 - cloruro di polivinile speciale resistente agli oli
  • Z - mescola reticolata a base di poliolefine che in caso di combustione emette una bassa quantità di fumi e gas tossici corrosivi
  • Z1 - mescola termoplastica a base di poliolefine che in caso di combustione emette una bassa quantità di fumi e gas tossici corrosivi

4. Rivestimenti metallici:

  • C - conduttore di rame concentrico
  • C4 - schermo di rame sotto forma di treccia sull'insieme delle anime

5. Rivestimento non metallico:

  • B - gomma etilenpropilenica
  • G - copolimero di etilene/acetato di vinile
  • J -treccia di fibra di vetro
  • N - gomma policloroprenica autoestinguente
  • N2 - miscela speciale policloroprenica per il rivestimento di cavi di saldatura
  • N4 - polietilene clorosulfonata o polietilene clorato
  • Q - poliuretano
  • Q4 - poliammide
  • R - gomma di etilepropilene ordinario
  • S - gomma siliconica
  • T - treccia tessile
  • V - cloruro di polivinile (PVC)
  • V2 - cloruro di polivinile resistente al calore (PVC)
  • V3 - cloruro di polivinile per cavi installati a bassa temperatura
  • V4 - cloruro di polivinile reticolato
  • V5 - cloruro di polivinile speciale resistente agli oli
  • Z - mescola reticolata a base di poliolefine che in caso di combustione emette una bassa quantità di fumi e gas tossici corrosivi
  • Z1 - mescola termoplastica a base di poliolefine che in caso di combustione emette una bassa quantità di fumi e gas tossici corrosivi

6. Struttura del cavo:

  • Assenza di marcature prevista per i cavi circolari
  • H - cavo piatto, cavo suddivisibile
  • H2 - cavo piatto, cavo non suddivisibile
  • H6 - cavo piatto con 3 o più conduttori

7. Materiale del conduttore:

  • A - Alluminio
  • il trattino "-" senza un'ulteriore designazione in forma di lettera, indica che il materiale utilizzato per la costruzione del conduttore è il rame. Allo stesso tempo, vale la pena notare che il trattino svolge la funzione di separatore tra la designazione della guaina isolante e la struttura del cavo, e la descrizione interna del conduttore.

8. Struttura del conduttore:

  • D - conduttore flessibile per uso in cavi per saldatrici
  • E - conduttore flessibilissimo per uso in cavi per saldatrici
  • F - conduttore flessibile di un cavo flessibile (classe 5)
  • H - conduttore flessibilissimo di un cavo flessibile (classe 6)
  • K - conduttore flessibile di un cavo per installazione fissa (Classe 5)
  • R - conduttore rigido rotondo a corda
  • U - conduttore rigido rotondo a filo unico

9. Designazione del numero di conduttori del cavo

10. Conduttore di protezione

  • G - conduttore di protezione giallo-verde
  • X - assenza del conduttore di protezione giallo-verde
  • U - conduttore rigido rotondo a filo unico

11. Designazione numerica della sezione trasversale del conduttore del cavo

Dopo questa introduzione teorica, possiamo concludere che il solo schema di designazione dei cavi secondo la norma armonizzata non è complicato. Tuttavia, vale la pena prestare attenzione al metodo di designazione dei materiali utilizzati per la produzione della guaina o del materiale isolante del cavo. Proviamo ad identificare la struttura e le caratteristiche base di prodotti campione disponibili nell'offerta della TME.

Cavo unipolare H07V2-K

  • Designazione conformemente alla norma armonizzata: H - cavo realizzato conformemente alla norma armonizzata
  • Tensione nominale: 07- tensione 450/750V
  • Materiale isolante: V2- cloruro di polivinile resistente al calore (PVC)
  • Struttura del cavo: assenza di marcatura: cavo di sezione circolare
  • Materiale del conduttore: il trattino indica l'utilizzo del rame
  • Struttura del conduttore: K - conduttore flessibile di un cavo per installazione fissa (Classe 5)
  • Numero di conduttori: 1
  • Conduttore di protezione: X - assenza del conduttore di protezione giallo-verde
  • Sezione trasversale del conduttore: 10mm2

Cavo di alimentazione multipolare H03VVH2-F

  • Designazione conformemente alla norma armonizzata: H - cavo realizzato conformemente alla norma armonizzata
  • Tensione nominale: 03 - tensione 300/300V
  • Materiale isolante: V- cloruro di polivinile (PVC)
  • Rivestimento non metallico: V - cloruro di polivinile (PVC)
  • Struttura del cavo: H2 - cavo piatto, cavo non suddivisibile
  • Materiale del conduttore: il trattino indica l'utilizzo del rame
  • Struttura dei conduttori: F - conduttore flessibile di un cavo flessibile (classe 5)
  • Numero di conduttori: 12
  • Conduttore di protezione: G - conduttore di protezione giallo-verde
  • Sezione trasversale del conduttore: 1,5mm2

Cavo di alimentazione multipolare H07RN-F

  • Designazione conformemente alla norma armonizzata: H - cavo realizzato conformemente alla norma armonizzata
  • Tensione nominale 07- tensione 450/750V
  • Materiale isolante: R - gomma di etilepropilene ordinario
  • Rivestimento non metallico: N - gomma policloroprenica autoestinguente
  • Struttura del cavo: assenza di marcatura: cavo di sezione circolare
  • Materiale del conduttore: il trattino indica l'utilizzo del rame
  • Struttura dei conduttori: F - conduttore flessibile di un cavo flessibile (classe 5)
  • Numero di conduttori: 12
  • Conduttore di protezione: G - conduttore di protezione giallo-verde
  • Sezione trasversale del conduttore: 1,5mm2

Cavo di alimentazione multipolare H05RR-F

  • Designazione conformemente alla norma armonizzata: H - cavo realizzato conformemente alla norma armonizzata
  • Tensione nominale 05 - tensione 300/500V
  • Materiale isolante: R - gomma di etilepropilene ordinario
  • Rivestimento non metallico: R - gomma di etilepropilene ordinario
  • Struttura del cavo: assenza di marcatura: cavo di sezione circolare
  • Materiale del conduttore: il trattino indica l'utilizzo del rame
  • Struttura dei conduttori: F - conduttore flessibile di un cavo flessibile (classe 5)
  • Numero di conduttori: 2
  • Conduttore di protezione: X - assenza del conduttore di protezione giallo-verde
  • Sezione trasversale del conduttore: 0,75mm2

Cavo di alimentazione multipolare H05VVH6-F

  • Designazione conformemente alla norma armonizzata: H - cavo realizzato conformemente alla norma armonizzata
  • Tensione nominale 05 - tensione 300/500V
  • Materiale isolante: V - cloruro di polivinile (PVC)
  • Rivestimento non metallico: V - cloruro di polivinile (PVC)
  • Struttura del cavo: H6 – cavo piatto con 3 o più conduttori
  • Materiale del conduttore: il trattino indica l'utilizzo del rame
  • Struttura dei conduttori: F - conduttore flessibile di un cavo flessibile (classe 5)
  • Numero di conduttori: 12
  • Conduttore di protezione: G - conduttore di protezione giallo-verde
  • Sezione trasversale del conduttore: 0,75mm2

La tabella sottostante presenta i cavi più diffusi, contrassegnati secondo la norma una volta utilizzata in Polonia e la norma armonizzata attualmente in vigore

Marcatura conformemente alla norma polacca: Marcatura conformemente alla norma armonizzata:
OMY 300/300V H03VV-F
OMYp 300/300V H03VVH2-F
LgY 300/500V H05V-K
LgY 450/750V H07V-K
OWY 300/500V H05VV-F
OWYp 300/500V H05VVH2-F

Il catalogo dei cavi disponibili presso la TME contiene sia le designazioni comunemente utilizzate in Polonia, conformi alla norma polacca, che le designazioni europee secondo la norma armonizzata PN-HD 361 S3. I prodotti disponibili nel nostro catalogo possono essere ricercati utilizzando entrambi i tipi di designazioni.

Scopri i cavi disponibili nel catalogo

LEGGI ANCHE

Il tuo browser non è più supportato, scarica una nuova versione

Chrome Chrome Scarica
Firefox Firefox Scarica
Opera Opera Scarica
Internet explorer Internet Explorer Scarica