Stai navigando sul sito web per i clienti provenienti da: Italy. In base ai dati sulla posizione, la versione suggerita della pagina è USA / US
Pannello cliente
Nel tuo carrello
Registrati

Schede di memoria per l'industria moderna

2020-11-04

Schede di memoria per l'industria moderna

L'azienda GOODRAM è un marchio con quasi 30 anni di tradizione. L'azienda si specializza nella produzione di supporti di archiviazione digitale, moduli RAM, schede Flash, fino ai dischi SSD, che sono diventati uno standard di riferimento nel settore informatico. Nel corso del tempo l'azienda GOODRAM ha separato il marchio GOODRAM INDUSTRIAL. Sotto questo brand troviamo oggi una vasta gamma di memorie per applicazioni professionali, ossia adattate ai rigori del funzionamento nelle applicazioni industriali.

Vale la pena di ricordare fin dall'inizio che i prodotti del marchio GOODRAM INDUSTRIAL sono disponibili nell'offerta della TME e possono essere ordinati direttamente dal nostro magazzino.

Nuovi simboli delle schede GOODRAM INDUSTRIAL

Un problema banale che richiede di essere analizzato, è il nuovo sistema di identificazione delle schede del marchio GOODRAM. Il produttore ha cambiato i simboli dei propri prodotti in vista del prossimo futuro, quando lo sviluppo della tecnologia ci offrirà supporti di maggiore capacità, realizzati in tecnologie che oggi costituiscono solo prototipi. Nel nostro catalogo sono disponibili schede con marcature sia nella vecchia, che nella nuova nomenclatura. Il metodo di marcatura corrente è incluso nella formula, la cui descrizione abbreviata si trova di seguito. I dettagli di questa nomenclatura sono disponibili nel catalogo GOODRAM a pagina 17.

Simbolo

I primi tre caratteri indicano il gruppo di prodotti. Ad es. possono essere delle schede microSD (SDU) o SD (SDC).Le due posizioni successive specificano la classe di velocità (o l'interfaccia), ad es. il valore "C1" indica una scheda di classe 10 e "V9" indica un supporto UHS I V90, che a sua volta designa la velocità Ultra High Speed con una velocità di scrittura massima di 90 MB/s. I tre caratteri alfanumerici successivi indicano la capacità nominale della scheda. Se sono presenti tre cifre, significa che è riportato il numero di gigabyte disponibili: "032" indica 32GB, "256" indica 256GB ecc. Di seguito è riportata la tecnologia di esecuzione della memoria. È stata prevista una designazione per tutti i tipi popolari. S indica SLC ossia single-level cell, mentre M indica "MLC", multi-level cell. 3 indica invece 3D TLC, ossia il metodo popolare che prevede una stratificazione verticale delle celle di memoria. La penultima lettera del simbolo è correlata all'intervallo di temperatura in cui può essere utilizzata la scheda. Nella marcatura dei prodotti più resistenti troviamo la lettera D, ciò significa che il supporto tollera temperature da -40°C a 85°C. L'ultimo segno specifica la modalità di confezionamento del prodotto.

Vi ricordiamo che nell'offerta attuale disponiamo di schede SD contrassegnate sia in base alle marcature attuali, che a quelle vecchie. Durante la ricerca di un sostituto per il supporto di archiviazione usato, i clienti possono utilizzare il motore di ricerca disponibile sul nostro sito web. È sufficiente digitare il simbolo vecchio dell'articolo che la GOODRAM appone sempre sull'alloggiamento della scheda.

Cosa distingue le schede di memoria industriali?

Le schede di memoria industriali non sono sempre caratterizzate da elevate capacità. Ciò perché sono principalmente realizzate per assicurare l'affidabilità. Sono progettate per archiviare i dati anche nelle difficili condizioni presenti nelle applicazioni industriali. Pertanto, la loro produzione sfrutta tecnologie collaudate nel corso degli anni (non necessariamente quelle più compatte), così come una serie di metodi volti a garantire una registrazione dei dati impeccabile e durevole. Pertanto, nelle caratteristiche di questi prodotti troveremo nomi di vari metodi di registrazione, compressione o verifica. Questi ultimi sono noti con l'abbreviazione ECC, ossia error correction code. Implementando nel driver della scheda algoritmi LDPC o BCH, il marchio GOODRAM INDUSTRIAL assicura ai clienti la protezione contro la registrazione errata dei dati e la perdita di informazioni conservate nei settori danneggiati. Lo scopo di tali algoritmi è quello di rilevare e correggere potenziali errori che potrebbero essere stati causati da interferenze del segnale, interferenze causate dal funzionamento della macchina o guasti di singole celle di memoria.

Poiché le memorie del tipo NAND Flash sono soggette ad usura, il marchio GOODRAM INDUSTRIAL ha implementato altri due metodi di protezione dei dati nei suoi prodotti. Il primo sono gli algoritmi che distribuiscono uniformemente i dati nei blocchi di memoria. In questo modo, le celle di ogni blocco sono sottoposte ad un ciclo di scrittura/lettura (e pertanto: usura) di uguale intensità, per prolungare la durevolezza dell'intero dispositivo. Il secondo metodo è il controllo costante delle aree danneggiate della memoria. Le celle che non sono più in grado di memorizzare i dati in modo permanente a causa dell'età o dei danni subiti, vengono monitorate da un controller interno e non verranno utilizzate per salvare nuove informazioni.

SDUU1-008PDG Schede di memoria
SDUU1-008PDG

Scopri i prodotti GOODRAM INDUSTRIAL disponibili nell'offerta della TME

LEGGI ANCHE

Il tuo browser non è più supportato, scarica una nuova versione

Chrome Chrome Scarica
Firefox Firefox Scarica
Opera Opera Scarica
Internet explorer Internet Explorer Scarica