EVENTI

2013-03-12

La TME sponsor dell’Eastrobo 2013

logo eastrobo-2013_logo.jpg

La TME promuove costantemente le iniziative scientifiche, in particolar modo quelle legate alla robotica.  Abbiamo più volte sponsorizzato le gare dei sumo robot in varie città.  Questa volta la TME ha deciso di sostenere le gare Eastrobo 2013, che si terranno il 23 marzo a Bialystok.  L’Eastrobo è un concorso per robot, organizzato già per la seconda volta dagli studenti del circolo scientifico dei Sistemi Mobili legati al dipartimento informatico del Politecnico di Bialystok.  Lo scopo dell’evento è di rendere popolare la robotica tra i giovani e gli studenti. L’edizione del 2012 ha avuto molto interesse sia da parte dei partecipanti sia da parte del pubblico.

Sono state invitate a partecipare all’Eastrobo 2013 le squadre provenienti da tutta la Polonia. Nell’ambito delle gare si potrà partecipare a due concorrenze: Sumo e Roofer.  Per ogni concorrenza gli organizzatori prevedono 20 squadre, ognuna composta da due - tre persone. I robot che prenderanno parte nelle gare devono essere costruiti da elementi strettamente definiti, tra cui i mattoncini LEGO e devono avere delle misure definite (nel caso della concorrenza Roofer) e i pesi (nel caso della concorrenza Sumo).

Le regole rigide stabiliscono il comportamento del robot sul ring, e il mancato rispetto può portare alla squalifica.

La concorrenza SUMO si basa sul combattimento di due robot, nel quale uno deve spingere fuori dal ring l’altro. I robot non possono avere dimensioni maggiori di 30x30cm alla base e non possono pesare più di 1,5kg. Possono essere programmati in un qualsiasi sistema.

La concorrenza Roofer è legata alla trama sul tema della terra dei „Ottobitori”, nella quale il Ministero della Sanità ha imposto  di asportare il bitume da tutti i tetti. Tutti i tetti presenti in questa terra sono piatti, ma il compito non è semplice, perché sono presenti  e disposti molti, camini non regolari. Il Caposquadra ErNESt, che offre agli abitanti il servizio d’asportazione del bitume, non è in grado di trovare una soluzione geniale per una veloce realizzazione del compito, e i robot che prendono parte in questa concorrenza devono aiutarlo a risolvere il problema. Per questo devono perlustrare solo una volta tutti gli spazi vuoti sul percorso rispettando le regole del movimento.  L’entrata sullo spazio con degli ostacoli o già perlustrato elimina il concorrente dalla gara.

Invitiamo alle gare Eastrobo, sia i potenziali costruttori di robot, sia il pubblico interessato a questo tipo di vento.  Per quelli che hanno il problema della lunga distanza per arrivare a Bialystok,  abbiamo una buona notizia: le gare saranno trasmesse su internet.

Eastrobo - film

linecard

Per vedere il prodotto scegli il produttore o la categoria

Quick Buy

?
simbolo del prodotto quantità
Anteprima

Altre opzioni Quick Buy

Questa vetrina utilizza i file cookie. Clicca qui, per avere maggiori informazioni sui file cookie e sulla gestione delle impostazioni.

Non mostrare più